Identificate le quattro vittime del drammatico incidente che si è verificato ieri in serata sulla Casilina. Uno scontro violento, tra un’Alfa Mito e una Fiat Idea, un frontale nei pressi della rotatoria che conduce al centro di San Vittore e in direzione San Pietro Infine, in provincia di Caserta. Uno scontro avvenuto in diretta social: una delle vittime stava facendo una diretta al momento dell’impatto.

Hanno perso la vita nell’impatto, avvenuto intorno alle 21:00, quattro persone tra cui anche un 18enne. Tutti residenti nel comune di Mignano Monte lungo, in provincia di Caserta, poco più di tremila abitanti. Completamente distrutte le due vetture. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 e i vigili del fuoco. Tre delle vittime sono morte sul colpo, la quarta è deceduta poco dopo al Pronto Soccorso di Cassino.

A bordo dell’Idea viaggiava Claudio Amato, 52 anni, residente a Campo Zillone, frazione di Mignano Montelungo, e operaio in una fabbrica di Rocca d’Evandro. Casertanews scrive che era uscito per comprare delle pizze e stava tornando a casa. A bordo dell’Alfa Mito viaggiavano invece tre ragazzi. Erano amici per la pelle. Carlo Romanelli, 19 anni da compiere a luglio; Matteo Simone, 19 anni e Luigi Franzese, 20 anni. Il primo era all’ultimo anno del liceo classico Carducci di Cassino. Franzese e Simone si erano diplomati lo scorso anno all’Itis di Cassino.

A rendere la tragedia ancora più drammatica lo scontro in diretta social. Stando a quanto riportato da Frosinone Today uno dei ragazzi era in collegamento sulla sua pagina social al momento dell’incidente. Un impatto che quindi è stato visto in diretta da chi era collegato. I familiari dei ragazzi perciò sono arrivati sul posto prima che i soccorsi potessero interdire l’accesso all’area. Scene di disperazione sul posto.

Le salme sono a disposizione dell’autorità giudiziaria. I carabinieri si occupano del caso, di ricostruire la dinamica dell’accaduto. La comunità di Mignano è sconvolta. Il sindaco Antonio Verdone ha fatto sapere che proclamerà il lutto cittadino.

Giornalista. Ha studiato Scienze della Comunicazione. Specializzazione in editoria. Scrive principalmente di cronaca, spettacoli e sport occasionalmente. Appassionato di televisione e teatro.