Drammatico incidente questa mattina lungo l’autostrada A1, nel ratto compreso tra Orvieto e Fabro in direzione Napoli, a circa un chilometro dal casello di Orvieto. Un tamponamento mortale che ha visto morire l’autotrasportatore straniero di una cisterna contenente gasolio. Il mezzo pesante, per cause ancora da accertare, intorno alle 7 ha tamponato un secondo autoarticolato fermo sulla corsia di emergenza.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 oltre a numerose pattuglie della Polstrada di Orvieto, ma per il conducente dell’autocisterna era già troppo tardi. L’uomo alla guida del tir tamponato è rimasto invece illeso.

La circolazione è rimasta a lungo rallentata per consentire ai vigili del fuoco le procedure di rimozione dei mezzi: solo poco dopo le 10:30 è stato riaperto il tratto interessato dall’incidente, ma il traffico transita su una corsia in deviazione sulla carreggiata opposta ed è chiusa l’uscita di Orvieto per chi proviene da Firenze.