Una forte scossa di terremoto di magnitudo 4.2 è stata registrata alle 4:50 della notte in Slovenia, al confine con il Friuli Venezia Giulia. Stando ai dati diffusi dall’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma ha avuto ipocentro a 7 km di profondità ed epicentro nella slovena Plezzo e a 17 km dai comuni di Taipana e Pulfero (Udine).

La  scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione italiana non solo in Friuli Venezia Giulia, ma anche in Veneto. Per ora comunque non ci sono segnalazioni di danni a cose o persone.

Tante le segnalazioni via social di cittadini friulani e veneti che hanno chiaramente avvertito la scossa. “Non immaginavo che un terremoto suonasse come una bomba.. sembrava che Aviano avesse bombardato”, scrive un utente su Twitter, mentre un secondo descrive il il terremoto come “breve ma intenso”.