Accoltellato da un coetaneo per futili motivi al termine di una lite, probabilmente per una sigaretta negata. È quanto accaduto domenica a Napoli, durante la movida del week end a Ponticelli: il 16enne di Casalnuovo è stato portato all’ospedale Villa Betania di Ponticelli, accompagnato dal padre, per una ferita da punta e taglio alla mano destra ed alla coscia sinistra.

Per il 16enne una prognosi di dieci giorni. Agli agenti della Polizia di Stato intervenuti nella struttura sanitaria per raccogliere la testimonianza del giovane, il 16enne ha raccontato di essere stato accoltellato per futili motivi, forse, per una sigaretta negata.

Le circostanze dell’accoltellamento in ogni caso sono ancora da chiarire, così come il luogo dell’aggressione.

Romano di nascita ma trapiantato da sempre a Caserta, classe 1989. Appassionato di politica, sport e tecnologia