Il Consiglio dei ministri ha deliberato “l’avvio della procedura per la nomina del dottor Giacomo Lasorella a presidente dell’Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni (AGCOM) e l’avvio della procedura per la nomina dell’avvocato Giuseppe Busia a Presidente dell’Autorita’ nazionale anticorruzione (ANAC)”.

Lo si legge nel comunicato stampa del Cdm. La dottoressa Laura Valli, il dottor Luca Forteleoni, l’avvocato Paolo Giacomazzo e l’avvocato Consuelo del Balzo sono nominati componenti dell’Anac.

Avvocato, docente universitario nonché, dal 2012, segretario generale del Garante per la protezione dei dati personali, Busia, nato a Nuoro in Sardegna 51 anni fa, sarà il nuovo presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione.

Il Consiglio dei ministri di venerdì 7 agosto ha deliberato infatti “l’avvio della procedura” per la sua nomina a successore di Raffaele Cantone.