Grave incidente sulla strada statale 700 della reggia di Caserta. Un terribile scontro tra un’auto e un camion si è verificato prima dello svincolo della zona industriale di Caserta, area ex Saint Gobain. Pietro Di Pasquale, 64enne di Dragoni ha perso la vita sul colpo.

Dragoni era a bordo della sua auto quando si è scontrato frontalmente con un’autocisterna che proveniva dal lato opposto. Il tratto della Statale più nota come Variante Anas che da Maddaloni conduce fino all’imbocco autostradale di Santa Maria Capua Vetere, è stato immediatamente chiuso al traffico. Sul luogo sono sopraggiunti immediatamente i soccorritori del 118 e i vigili del fuoco di Caserta, che altro non hanno potuto che constatare il decesso sul colpo.

In buone condizioni è invece il camionista, portato in ospedale in forte shock emotivo ma con solo qualche livido sul corpo. Svolti anche gli accertamenti tossicologici ma solo per prassi. Presenti sul posto tantissimi testimoni essendo avvenuto durante l’ora di punta. La dinamica dell’incidente è ancora in fase di ricostruzione. Non è da escludere una manovra azzardata del 60enne di Dragoni, con un sorpasso finito contro l’autocisterna. Poche ore prima, nel tratto urbano di Maddaloni, in via delle Forche Caudine, un’autovettura è finita in una cunetta laterale. L’automobilista è riuscito a uscire dall’abitacolo. Poco dopo un autocarro si è schiantato contro l’auto.