Banca del buco in azione a Napoli dove nel pomeriggio tre persone hanno fatto irruzione, attraverso le fogne, all’interno della filiale della Credit Agricole in via Bartolomeo Chioccarelli, strada che si trova nel dedalo di vicoli compresi tra Corso Umberto e via Marina. I banditi, con indosso una tuta bianca e con il volto travisato, sono sbucati da un foro praticato nel pavimento in un orario, le 16.30, dove la filiale era chiusa al pubblico e all’interno c’erano solo i dipendenti.

Uno dei tre rapinatori, dietro la minaccia di una pistola, si è fatto consegnare i soldi presenti nelle casse. Una cifra che – secondo quanto accertato dalla polizia- è di 110mila euro. Una volta “prelevato” il bottino, i malviventi sono scappati via dallo foro attraverso il quale erano entrati pochi minuti prima. Non risultano persone ferite.

Sull’ennesimo colpo della banda del buco sono in corso le indagini della polizia che ha acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti all’interno della filiale.

 

Giornalista professionista, nato a Napoli il 28 luglio 1987, ho iniziato a scrivere di sport prima di passare, dal 2015, a occuparmi principalmente di cronaca. Laureato in Scienze della Comunicazione al Suor Orsola Benincasa, ho frequentato la scuola di giornalismo e, nel frattempo, collaborato con diverse testate. Dopo le esperienze a Sky Sport e Mediaset, sono passato a Retenews24 e poi a VocediNapoli.it. Dall'ottobre del 2019 collaboro con la redazione del Riformista.