Subito dopo l’uscita dell’intervista di Oprah Winfrey all’ormai ex coppia reale Harry e Meghan dove si evince la chiara accusa di razzismo proveniente da parte delle famiglia reale preoccupati del colore di pelle del piccolo Archie, primogenito della coppia, si sono create due vere e proprie fazioni.

C’è chi va contro la moglie del principe e chi invece la difende a tutti i costi come ad esempio la cantante americana Beyoncé che le ha dedicato la homepage del suo sito ufficiale scrivendo: “Grazie Meghan per il tuo coraggio e la tua leadership. Ora siamo tutti più forti e ispirati da te“.

Le due donne si sono incontrate per la prima volta alla premiere del film “il re leone” e non hanno mai nascosto ai media l’ammirazione reciproca che hanno l’una per l’altra. Anche nel 2019 quando la cantante e il marito rapper americano Jay-Z, girarono un video per il discorso di accettazione del Brit Awards, e per ringraziare il premio ricevuto decisero di registrare di fronte al  quadro di Leonardo da Vinci, la Gioconda. Ma al posto della la figura più riconoscibile della storia dell’arte, la Monna Lisa venne scambiata con Meghan, la donna che oggi sta facendo tremare tutta la famiglia reale. Nel video si vede infatti la duchessa del Sussex in stile Regina Vittoria, ovvero colei che regnò il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda nel 1837.

Laureata in relazioni internazionali e politica globale al The American University of Rome nel 2018 con un master in Sistemi e tecnologie Elettroniche per la sicurezza la difesa e l'intelligence all'Università degli studi di roma "Tor Vergata". Appassionata di politica internazionale e tecnologia