La casa produttrice scozzese di whisky The Glenlivet ha lanciato delle capsule di scotch. L’idea è stata pubblicizzata sul canale Twitter ufficiale del produttore ed è stata battezzata The Glenlivet Capsule Collection. Il post recitava: «Niente ghiaccio. Niente miscelatore. Niente bicchiere. Stiamo ridefinendo come si possa godere del whisky. Introduciamo The Glenlivet Capsule Collection #noglassrequired».

L’idea di fondo è proprio quella di gustare il prodotto senza acqua né ghiaccio, proprio come se fosse una caramella. Le capsule assomigliano proprio a una caramella o, forse ancora di più, a una di quei pod per la lavatrice o la lavastoviglie. Sono anche biodegradabili.

La novità ha sconvolto tanti bevitori di whisky ed estimatori del brand scozzese. A detta di molti questo esperimento snaturerebbe proprio l’esperienza in sé di gustare uno scotch a piccoli sorsi.
Le capsule The Glenlivet sono state presentate in esclusiva alla London’s Cocktail Week del 13 ottobre, una vetrina di primo piano per quello che non si è ancora chiarito se si tratti di un esperimento o effettivamente di un nuovo prodotto. Non è ancora stato reso noto infatti se le Capsule della Glenlivet saranno messe in commercio.