Nell’inferno tra la California e l’Arizona, mentre tutti fuggivano dall’incendio che hanno distrutto migliaia di ettari, un cavallo torna indietro, verso la fattoria in fiamme, per recuperare la propria famiglia composta da puledro e madre. Il video, girato a Simi Valley, è diventato subito virale sui social. Secondo gli esperti siamo di fronte a un comportamento tipico dei cavalli, che legano emotivamente tra loro e sono spinti dall’istinto di protezione.

Intanto gli incendi stanno mettendo in ginocchio l’intero territorio americano con le autorità che hanno diramato per la prima volta in assoluto l’allarme rosso estremo. Il massimo grado di allerta, che si definisce ‘extreme red flag warning’, riguarda 26 milioni di persone. Migliaia le persone evacuate dalla rispettive abitazioni, quasi due milioni le persone rimaste senza luce e gas. Al momento i roghi sono stati domati solo parzialmente (circa il 20%) e, secondo le autorità, pare non siano destinati a fermarsi. Previsti infatti venti capaci di raggiungere i 128 chilometri orari, alimentando ancora di più le fiamme.