Ha soli 12 anni, oltre 75mila follower su Instagram e 450mila su Tik Tok. È Charlotte M., nuova star dei social, forse la nuova Chiara Ferragni? Di certo è diventata il simbolo di una generazione di influencer i cui profili sono amministrati insieme ai genitori. E che si rivolgono a un pubblico giovanissimo, follower anche più giovani di loro. Per volere degli stessi genitori, infatti, lo stesso cognome di Charlotte è stato omesso dal suo nome d’arte.

I suoi canali sono molteplici, come i suoi interessi. Su Youtube la 12enne può contare su oltre 600mila iscritti al suo canale e milioni di visualizzazioni. D’altronde la sua storia cominciò proprio sulla piattaforma video nel 2015, quando riuscì a convincere la madre a pubblicare un video. In quel caso, la bambina, con una specie di pozione magica si trasformava in sirenetta. Aveva 8 anni. Una nativa digitale.

Su Instagram dal 2017 ha superato i 75mila follower. Su Tik Tok, social cinese dedicato soprattutto ai bambini, balla e recita per oltre 450mila follower. Punta a intrattenere e a divertire, Charlotte, con i suoi contenuti social. Ha anche pubblicato un libro: un romanzo, edito da Rizzoli, dal titolo Un’estate al college infestato. Una specie di romanzo rosa di formazione con enigmi e colpi di scena. Quest’anno ha anche pubblicato il suo primo brano da cantante: I love you. “Il successo si sente ed è bello, non lo nego – ha detto in un’intervista a Il Tirreno l’influencer di Serravalle Pistoiese – Ma, ormai, non me ne accorgo neanche più, fa parte di me. Sono da molti anni in questo mondo”.