Per aiutare a combattere le nuove poverta’ e offrire ai piu’ bisognosi un Natale sereno scatta nel weekend la speciale mobilitazione degli agricoltori di Campagna Amica in tutta Italia con l’iniziativa la “Spesa sospesa del contadino””.
Lo annuncia la Coldiretti nel sottolineare che le iniziative di solidarieta’ partono da domani, sabato 12 dicembre, dal mercato di Campagna Amica di via Guidetti al parco San Paolo di Fuorigrotta, a Napoli, e si estendono ai farmers market della Campania ed agli agriturismi in tutte le province. Inoltre la Coldiretti Napoli provvedera’ a distribuire 10 tonnellate di pasta alle mense della Caritas diocesana di Napoli. “Tutti i cittadini che fanno la spesa nei mercati e nelle fattorie di Campagna Amica – spiega l’associazione – possono decidere di donare cibo e bevande alle famiglie piu’ bisognose sul modello dell’usanza del “caffe’ sospeso”, quando al bar si lascia pagato un caffe’ per il cliente che verra’ dopo. In questo caso si tratta pero’ di frutta, verdura, farina, formaggi, salumi o altri generi alimentari Made in Italy, di qualita’ e a km zero che gli agricoltori di Campagna Amica andranno a consegnare gratuitamente alle famiglie bisognose”. Nell’occasione saranno divulgati i dati dell’esclusiva indagine Coldiretti/Fondazione Divulga su “Le nuove poverta’ sulle tavole del Natale nell’anno del Covid” con un focus sul coinvolgimento degli italiani nelle iniziative di solidarietà.