Furto nella villa di Denis Verdini, ex parlamentare ed ex coordinatore nazionale prima di Forza Italia e poi di Ala. I ladri hanno colpito l’abitazione di Pian de’ Giullari a Firenze la scorsa settimana quando, con tutta probabilità, Verdini non si trovava in città.

IL BLITZ DEI LADRI – La notizia è pubblicata oggi dal Corriere Fiorentino. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri del comando provinciale, intervenuti sul posto, i malviventi avrebbero forzato una finestra della villa e a quel punto sarebbero riusciti ad entrare all’interno dell’abitazione per tentare un furto. Non è stato reso noto cosa i ladri abbiano portato via.

LO SFREGIO A SALVINI – Trapela, però, che i ladri sono stati attratti da un ritratto fotografico raffigurante il segretario della Lega ed ex ministro dell’Interno, Matteo Salvini, fidanzato con Francesca Verdini, figlia di Denis, e che lo avrebbero annerito con un accendino.