Dopo venti anni, 7300 giorni, piazza Municipio vede la luce e la fine dei cantieri per la realizzazione dell’agognata metropolitana che consentirà a cittadini e turisti di passeggiare senza disagi. Nelle scorse ore è avvenuta la riapertura del secondo tratto della piazza, dove ha sede il comune di Napoli, che va verso il porto. Lo spazio centrale torna completamente pedonale a distanza di due decenni. Ma i cantieri non sono ancora finiti. “Partiremo con i lavori per i binari del tram ed entro fine 2022 avremo sia i binari, sia l’apertura della piazza lato mare, che sarà una conquista veramente importante”, ha spiegato l’assessore alla Infrastrutture Edoardo Cosenza. Ci sarà dal 2023 la possibilità di arrivare a piedi “direttamente nel porto e quindi, sia chi prenderà la metropolitana e vorrà andare nel porto, sia chi dal porto andrà a prendere la metropolitana, non dovrà più attraversare la strada”.

La parte pedonale finalmente riapre. C’è chi non ha mai visto questa piazza senza cantieri, essendo passati oltre 20 anni” ha aggiunto Cosenza che risponde alla domanda che tutti si pongono: “Perché ci sono voluti 20 anni per fare questo? In realtà sotto c’è un’ingegneria che non finisce più. Ci sono due linee della metropolitana, c’è il percorso archeologico, quindi diamo onore al merito. Abbiamo accelerato perché con il Pnrr contiamo di aprire moltissimi cantieri a Napoli, ma dobbiamo dimostrare anche ai cittadini che i cantieri si aprono e si chiudono. Questo è il primo importante che si chiude e ne chiuderemo altri prima di Pasqua, ma non dico quali”.

Il sindaco Gaetano Manfredi annuncia i progetti che ha l’amministrazione per far rivivere piazza Municipio: “Ci auguriamo che diventi un luogo di ritrovo e lo animeremo con iniziative e attività culturali ed espositive così che diventi uno spazio dove i cittadini si sentano a casa. Inoltre ai lati della piazza ci sarà anche l’area archeologica che sarà successivamente aperta e dunque rappresenterà anche un’attrazione turistica e culturale significativa”. Dal punto di vista del trasporto pubblico, piazza Municipio costituisce ”uno degli snodi più importanti con l’apertura della linea 6 della metropolitana e con il collegamento pedonale che avvicina al porto e alla Stazione marittima facendo di piazza Municipio un elemento di connessione che avvicina Napoli al mare”.

Redazione