La presidente della Corte costituzionale Marta Cartabia è guarita dal Coronavirus. La numero uno della Consulta  ha effettuato oggi l’ultimo tampone di controllo ed è risultata negativa al virus. A riferirlo in una nota è la stessa Corte Costituzionale. La presidente, prima donna nella storia a guidare l’organo costituzionale, si era sottoposta al test lo scorso 30 marzo ed era risultata positiva. Da quel momento non ha mai lasciato la sua casa di Milano, dove vive con il marito e i tre figli, dove ha continuato a partecipare ai lavori della Corte Costituzionale, mediante collegamento da remoto con gli altri giudici della Consulta.

Si conclude così il periodo di quarantena e la presidente potrà tornare a spostarsi.