A richiamare la loro attenzione sono state le urla di aiuto di un ragazzino, uscito in strada perché il nonno, poco prima, aveva accusato un malore. Vincenzo e Agostino, due agenti di polizia in servizio presso il Commissariato di Pianura, quartiere di Napoli, stavano effettuando un controllo in via Vicinale Sant’Aniello quando hanno seguito il piccolo che richiamava la loro attenzione e li invitava a seguirlo in casa.

Una volta entrati nell’appartamento, i due poliziotti hanno trovato l’anziano uomo privo di coscienza e sono intervenuti effettuando le manovre di pronto soccorso. A telefono con i medici del 118, Vincenzo e Agostino hanno praticato un massaggio cardiaco che ha consentito, dopo diversi tentativi, di rianimare l’uomo che ha ripreso a respirare autonomamente.

Poi la foto scattata dal nipotino che ritrae il nonno insieme ai suoi due angeli custodi. Una tragedia evitata grazie al pronto intervento degli agenti e alla corsa disperata in strada del giovane ragazzino.

Redazione