Una valigia lasciata su via Toledo, in prossimità dell’ingresso della Galleria Umberto, è stata fatta brillare questa mattina dagli artificieri dopo che alcuni residenti l’avevano segnalato come “bagaglio sospetto”. Un forte botto e un odore acre hanno scosso la zona intorno alle 9.30: i palazzi hanno tremato e la calca è stata dispersa dalle forze dell’ordine, che per precauzione aveva isolato e transennato l’area. Sul posto è giunta la polizia di Stato che però dopo l’esplosione ha constatato si trattasse soltanto di un trolley contenente vestiti e appartenente a un clochard che frequenta la via.

“Abbiamo pensato al peggio, il botto è stato forte, hanno tremato i vetri“, riferisce un abitante della zona. “La valigia era abbandonata lì dalla prima mattina – aggiunge – ma all’inizio nessuno si era preoccupato”.

Napoletano, Giornalista praticante, nato nel ’95. Ha collaborato con Fanpage e Avvenire. Laureato in lingue, parla molto bene in inglese e molto male in tedesco. Un master in giornalismo alla Lumsa di Roma. Ex arbitro di calcio. Ossessionato dall'ordine. Appassionato in ordine sparso di politica, Lego, arte, calcio e Simpson.