Una battaglia a colpi di interviste e social. È quella in corso tra Anna Oxa e Manuela Falorni, rispettivamente ex moglie e moglie di Franco Ciani, morto suicida a soli 62 anni in un hotel di Fidenza (Parma). Ciani era da tempo oberato dai debiti, tanto che la Siae, la la Società Italiana degli Autori ed Editori, gli aveva pignorato i diritti dei suoi vecchi successi e quelli di un nuovo brano che doveva essere cantato da Roberta Faccani, ex Matia Bazar, e che era stato scartato dal Festival di Sanremo.

I ‘DUBBI’ DI ANNA OXA – Lo scambio polemico è nato a seguito di una intervista rilasciata dalla cantante, ex moglie di Ciani, al Corriere della Sera. Anna Oxa ha infatti espresso dubbi sull’ipotesi del suicidio dell’ex marito, morto soffocato con un sacchetto di plastica. “Ho saputo che si è suicidato – ha detto la Oxa – Faccio fatica a credere a questo gesto, da parte di Ciani: sapeva molte cose, se fossi un familiare io approfondirei”.

LE PAROLE DURISSIME DELLA MOGLIE – Parole che non sono andate giù alla moglie di Ciani, la pornodiva Manuela Falorni. Su Facebook sono comparsi due post, uno particolarmente polemico con l’ex moglie di Ciani: “Andare a chiedere alla sua prima moglie un parere su ciò che è successo – ha scritto la Falorni – dopo 30 anni che non si scambiano neppure un ciao e sentire la sua risposta mi fa venire il vomito”.

Redazione