Gigi Proietti è ricoverato in terapia intensiva in una clinica di Roma dopo essere stato colto da un arresto cardiaco. A dare la notizia è stato il quotidiano Il Tempo sul proprio sito.

L’attore romano, che lunedì 2 novembre compie 80 anni, già soffriva di problemi cardiaci. La famiglia ha voluto mantenere il massimo riserbo riguardo le condizioni dell’artista. In clinica con Proietti ci sono la moglie Sagitta Alter e le due figlie Susanna e Carlotta.

Secondo quanto riferisce l’AdnKronos, Gigi Proietti sarebbe ricoverato già da 15 giorni nella clinica romana. Nelle ultime ore le sue condizioni si sono aggravate.

Nel 2010 era stato ricoverato in terapia intensiva all’ospedale San Pietro di Roma, dopo aver accusato una forte tachicardia.

seguono aggiornamenti