Dopo il grandissimo successo dell’anno scorso a Caserta, Living Dinosaurs arriva anche a Napoli dal 22 maggio al 31 agosto. La mostra è stata organizzata da Fast Forward, Alta Classe Lab e Next Event e con il patrocinio dell’Assessorato all’Istruzione, Cultura e Turismo del Comune di Napoli.

E’ la mostra di dinosauri più grande d’Europa che già l’anno scorso ha raggiunto oltre 60mila visitatori a Caserta. Quest’anno invece la location scelta è la Mostra D’Oltremare, precisamente nell’area del Laghetto di Fasilides e del Parco Robinson. La mostra permetterà a tutti i visitatori grandi e piccoli, di vivere un’esperienza unica insieme ai “giganti che hanno vissuto sulla terra milioni di anni fa”.

Infatti, Living Dinosaurs consentirà di ammirare tantissimi dinosauri che grazie alla tecnologia, si muovono e respirano come se fossero vivi. Inoltre, ogni dinosauro è stato costruito nei minimi dettagli con colori realistici realizzati da diversi esperti. Tra tutte le enormi creature, ovviamente, non mancheranno il  Tyrannosaurus Rex, il Triceratops e il Brachiosaurus.

La mostra è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20. Il sabato, la domenica e tutti i giorni festivi c’è l’orario continuato dalle 10 alle 20. Il costo dei biglietti per gli adulti è di nove euro mentre, per i bambini al di sotto dei 12 anni ha un costo di sei euro. Al contrario per tutti i bambini che non hanno ancora compiuto tre anni invece è gratis.

Laureata in relazioni internazionali e politica globale al The American University of Rome nel 2018 con un master in Sistemi e tecnologie Elettroniche per la sicurezza la difesa e l'intelligence all'Università degli studi di roma "Tor Vergata". Appassionata di politica internazionale e tecnologia