Gianni Morandi, il cantante 76enne di Monghidoro, è stato ricoverato d’urgenza nel pomeriggio a seguito di un brutto incidente: il musicista e conduttore televisivo stava bruciando delle sterpaglie quando ha perso l’equilibrio cadendo sul fuoco.

Morandi è stato portato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Bologna per ustioni alle mani e alle gambe. Come scrive Repubblica, i medici del nosocomio bolognese hanno riscontrato in particolare importanti ustioni alla mano destra, disponendo quindi il trasferimento a Cesena presso il centro grandi ustionati. 

Il cantante, che poco prima dell’incidente aveva anche pubblicato una foto su Facebook dei lavori ‘domestici’ in corso, non sarebbe comunque in gravi condizioni. Secondo Repubblica infatti Morandi sarebbe anche riuscito a scherzare ed a scattare un selfie con il personale sanitario. 

Morandi, che da tempo è ormai una ‘star’ su Facebook collezionando migliaia di commenti e ‘mi piace’, aveva postato intorno alle 18 uno scatto che testimoniava la sua attività di raccolta delle sterpaglie: “11 marzo. Lavori in campagna. Finalmente ho trovato i guanti della mia misura”, aveva scritto nella didascalia.

Napoletano, classe 1987, laureato in Lettere: vive di politica e basket.