Onorevole Anzaldi, il tanto atteso incontro tra il ministro dell’Economia Gualtieri e l’Amministratore delegato della Rai Salini c’è stato. Il ministro, secondo quanto hanno riferito fonti del Mef, avrebbe sollecitato l’Ad su piano industriale, rispetto del pluralismo, ascolti, diritti sportivi. Che ne pensa? “Il comunicato diffuso dal ministero dopo l’incontro Gualtieri-Salini sembra una fake news e danneggia il ministro, spero che sia stato un errore di qualche solerte collaboratore. Stando a quello che si legge, infatti, Gualtieri si sarebbe preoccupato di questioni che non rientrano minimamente nelle sue competenze, come eventi sportivi e ascolti, ma non avrebbe detto neanche una parola sulla questione che invece lo riguarda direttamente, la posizione di Foa, sulla quale lo stesso Pd ha chiesto da mesi trasparenza e rispetto delle regole. Foa, va ricordato, è stato nominato in Cda su indicazione del ministero dell’Economia, su di lui pende il sospetto di schede segnate in Vigilanza e il caso dell’email del finto Tria, su cui Salini ha dato una versione opposta alla sua. Possibile che di questo Gualtieri non si sia occupato? Da quando gli Europei di calcio diventano oggetto di una riunione al ministero dell’Economia?”.