Anche Capri è stata selezionata dalla classifica di Big 7 travel tra le 50 isole più belle del mondo. Grazie ai voti dei lettori del portale dedicato ai viaggi l’isola del Golfo di Napoli si piazza nella top 15, precisamente al 14esimo posto, in una classifica molto diversificata. Infatti dalle isole tropicali con spiagge di sabbia finissima e cristallina, si passa a quelle suggestive dei mari del nordfino ad arrivare alle turistiche e quelle super esclusive.

SCOPRIAMO LA CLASSIFICA – Al primo posto c’è l’Islanda con l’isola di Flatey. Caratteristica grazie alle tipiche case antiche colorate sembra un vero e proprio set cinematografico e, infatti, così è. Molti film sono stati girati in questa isola ed è veramente unica grazie alla tranquillità e al tempo che sembra letteralmente fermarsi. Durante l’inverno islandese, molto rigido, sono solo due le famiglie che la popolano, mentre nei periodi più “caldi” tanti turisti vengono alla scoperta del suo borgo. Seconda in classifica è Palawan nelle Filippine. Fa parte delle Spratly Islands ed è celebre per una laguna “segreta“. Si tratta di una baia nascosta con acqua cristallina e sabbia molto soffice. Al terzo posto troviamo Espiritu Santo, la più grande delle 83 isole di cui si compone lo stato di Vanuatu. L’arcipelago polinesiano è in gran parte incontaminato e rende questa una delle isole più pittoresche al mondo. Luogo ideale per una bella vacanza visto anche le numerose attività che ci sono direttamente sulla spiaggia come le bancarelle di frutta fresca e quelle di granchi e aragoste che vengono preparate al momento. Al quarto posto si torna su un’isola nordica. Parliamo infatti di Sommaroy in Norvegia che però grazie a colori e paesaggi sembra caraibica. Fatto insolito dovuto alle spiagge coralline e mare turchese. Segue Korcula in Croazia, soprannominata piccola Dubrovnik grazie ai palazzi medievali. A seguire le remote Isole Aran in Irlanda, Pemba a Zanzibar e Barbados nel sud dei Caraibi. Al nono posto troviamo Lummi Island dello stato di Washington negli USA, mentre chiude la top ten l’atollo di Bora Bora nella Polinesia Francese. All’undicesimo posto c’è Rawa Island in Malesia, raggiungibile facilmente da Kuala Lampur o Singapore, l’arcipelago delle Azzorre in pieno Oceano Atlantico e Koh Tao in Thailandia.

L’UNICA ITALIANA IN CLASSIFICA – Al quattordicesimo posto troviamo Capri. L’isola del Golfo di Napoli è definita, dal sito specializzato in viaggi, una delle gemme del Mar Mediterraneo. Il consiglio è quello di farci una gita di un giorno ma volendo ci si può sostare anche per un periodo più lungo. Le ripide scogliere dei Faraglioni e del salto di Tiberio, la vivacità del porto di Marina Grande, la Grotta Azzurra, i locali della celebre Piazzetta e lo straordinario cibo della cucina partenopea rendono questa isola un vero e proprio pezzo di paradiso. Pochissime persone, infatti, secondo il portale non si innamorano di Capri una volta che ci mettono piede.