Lutto per Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez. La coppia ha fatto sapere tramite i suoi canali social di aver perso un bambino durante il parto. La donna, showgirl argentina, era in attesa di due gemelli. Un maschio e una femmina. Il primo non ce l’ha fatta. La gravidanza era stata resa nota lo scorso autunno. La notizia ha fatto rapidamente il giro del mondo.

“È con la nostra più profonda tristezza che dobbiamo annunciare che il nostro bambino è morto. È il dolore più grande che ogni genitore possa provare. Solo la nascita della nostra bambina ci dà la forza di vivere questo momento con un po’ di speranza e di felicità”, si legge in un post pubblicato sui profili social di Ronaldo.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano)


“Ringraziamo medici e infermieri per tutta la loro assistenza e supporto. Siamo tutti devastati da questa perdita e chiediamo gentilmente la privacy in questo momento molto difficile. Il nostro bambino, tu sei il nostro angelo. Noi ti ameremo per sempre”, si legge nella nota firmata da Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez. La bambina invece risulta essere sana, in buone condizioni.

La coppia ha chiesto rispetto e privacy per la famiglia in questo momento tragico. Il campione portoghese di 37 anni, al momento al Manchester United, aveva reso nota la gravidanza lo scorso ottobre. La coppia ha già avuto un’altra figlia insieme, Alana, di tre anni. Il calciatore aveva avuto già tre bambini: Cristiano Junior, 11 anni, e i gemelli Eva e Matteo di 4 anni. L’identità della madre del primogenito non è mai stata rivelata, nel 2017 Ronaldo ha dichiarato che i gemelli erano invece nati da una madre surrogata.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano)

Giornalista professionista. Ha frequentato studiato e si è laureato in lingue. Ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Napoli del Suor Orsola Benincasa. Ha collaborato con l’agenzia di stampa AdnKronos. Ha scritto di sport, cultura, spettacoli.