Ha accusato un malore nella notte ed è attualmente ricoverata in gravi condizioni in ospedale a Parigi. Ore di forte apprensione per lo stato di salute dell’attrice francese Catherine Deneuve, 76 anni. Secondo quanto riferito dal quotidiano francese Le Parisien, l’attrice necessita di esami approfonditi.

Fonti a lei vicine, citate da BFM-TV, parlano di una “botta di stanchezza” dovuta all’agenda molto fitta. L’icona del cinema francese è impegnata, dal mese scorso, sul set dell’ultimo film di Emmanuel Bercot, ‘De son vivant’, con Benoit Magimel. Il film racconta la storia di un figlio affetto da un tumore, una madre sofferente dinanzi alla sua impotenza nonché un medico che cerca di fare del suo meglio dinanzi alla malattia.

AGGIORNAMENTO:  Catherine Deneuve è stata “vittima di una ischemia limitata e quindi reversibile”. Lo ha riferito l’agente dell’attrice, Claire Blondel. “Non ha alcun deficit motorio e si riprenderà dopo un breve periodo di riposo” aggiunge. Secondo la famiglia il problema è stato causato da un eccesso di lavoro.