Si è arrampicato sull’impalcatura di un palazzo su Corso Umberto e minaccia di gettarsi nel vuoto. Un giovane migrante è salito all’altezza di 5 metri per compiere il gesto disperato. Subito sono accorsi i soccorsi per salvare il giovane.

I vigili del fuoco sono intervenuti e subito hanno gonfiato il materasso per attutire l’eventuale caduta del giovane. L’uomo, di origine africana, è salito sull’impalcatura intorno alle 8. I soccorritori stanno cercando di convincerlo a scendere con l’aiuto di un amico dell’uomo accorso sul posto.

Per garantire i soccorsi è stato chiuso alla viabilità il tratto di Corso Umberto in direzione di piazza Borsa. Il traffico è paralizzato e notevoli sono i disagi sulla viabilità. Una lunga coda di macchine si è formata su Corso Umberto in attesa che la situazione si risolva.

In aggiornamemento

Avatar photo

Giornalista professionista e videomaker, ha iniziato nel 2006 a scrivere su varie testate nazionali e locali occupandosi di cronaca, cultura e tecnologia. Ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Napoli del Suor Orsola Benincasa. Orgogliosamente napoletana, si occupa per lo più video e videoreportage. È autrice anche di documentari tra cui “Lo Sfizzicariello – storie di riscatto dal disagio mentale”, menzione speciale al Napoli Film Festival.