Una ragazza di 17 anni è stata travolta da uno scooter mentre attraversava la strada. L’incidente è avvenuto poco dopo le 17 di sabato 13 giugno in via Diocleziano a Napoli, nel quartiere Fuorigrotta.

La giovane è stata soccorsa dai presenti, compresi le due persone a bordo del mezzo, prima e dall’ambulanza del 118 poi. Trasportata al pronto soccorso del Cardarelli, è stata sottoposta agli accertamenti medici del caso. Le sue condizioni non dovrebbero essere critiche.

Sul posto è intervenuta la sezione Infortunistica stradale della Polizia Municipale di Napoli, guidata dal capitano Antonio Muriano. Lo scooter è finito sotto sequestra perché risultato sprovvisto di copertura assicurativa. Accertamenti in corso per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Si tratta dell’ennesimo incidente avvenuto in via Diocleziano. Solo qualche giorno fa, un ragazzo sempre a bordo di uno scooter ha investito un pedone riportando la peggio e rischiando la paralisi dopo una caduta scomposta.

Nei mesi scorsi, a febbraio, un giovane è stato travolto da un’auto nei pressi dell’incrocio con via Cavalleggeri riportando l’amputazione del piede sinistro. Diversi anche gli incidenti mortali registrati negli ultimi anni. Circostanze queste che rilanciano ancora una volta gli appelli dei residenti che da tempo chiedono l’introduzione di dissuasori di velocità per limitare le possibili tragedie.

Giornalista professionista, nato a Napoli il 28 luglio 1987, ho iniziato a scrivere di sport prima di passare, dal 2015, a occuparmi principalmente di cronaca. Laureato in Scienze della Comunicazione al Suor Orsola Benincasa, ho frequentato la scuola di giornalismo e, nel frattempo, collaborato con diverse testate. Dopo le esperienze a Sky Sport e Mediaset, sono passato a Retenews24 e poi a VocediNapoli.it. Dall'ottobre del 2019 collaboro con la redazione del Riformista.