Patrioti, ma incapaci di riconoscere la città di Trieste. La propaganda dei no Green pass casca in una clamorosa bufala, una foto diventata talmente virale da essere condivisa anche all’estero, dal politico britannico e già presidente del British National Party Nicholas John Griffin.

L’immagine, che nelle intenzioni dei no Green pass dovrebbe rappresentare la protesta del popolo contrario al certificato verde nel porto di Trieste, è praticamente ovunque tra Facebook, Twitter e Telegram, condivisa ormai migliaia di volte.

Peccato che, e basta una semplice ricerca online, l’immagine della folla oceanica non corrisponda a Trieste. Si tratta infatti della Street Parade tenuta a Zurigo, in Svizzera, nel 2018.

Immagine, tra l’altro, già utilizzata per la propaganda anti-lockdown nel 2020, attribuendola in quel caso alle manifestazioni dei negazionisti di Berlino, e per la manifestazione del 13 ottobre scorso a Genova contro il Green pass.

Una bufala incredibilmente rilanciata su Twitter da Lucio Malan, storico senatore berlusconiano passato nel luglio scorso in Fratelli d’Italia andando così all’opposizione del governo Draghi. “E’ pazzesco che all’estero siano meglio informati di noi si quello che accade in Italia”, scrive Malan, salvo poi cancellare il tweet dopo centinaia di commenti in cui si sottolineava al parlamentare che l’immagine fosse fossa clamorosa fake news.

Romano di nascita ma trapiantato da sempre a Caserta, classe 1989. Appassionato di politica, sport e tecnologia