Scoppia la rissa in fila alla cassa del supermercato e un uomo finisce a terra, sanguinante, preso a coltellate. È quanto accaduto nella serata di giovedì a Napoli, nel supermarket Dodeca di via Arenaccia: da lì è giunta intorno alle 20:45 la segnalazione ai carabinieri compagnia Napoli Stella per una rissa sfociata in accoltellamento.

Giunti sul posto i militari hanno trovato ferito un 42enne già noto alle forze dell’ordine: l’uomo, stando ai primi accertamenti e testimonianze raccolte sul posto, mentre era in fila alla cassa avrebbe litigato per futili motivi con un altro cliente, anche lui in fila.

Dalle parole si è passati ‘ai fatti’, con la colluttazione terminata quando l’altro uomo in coda ha estratto un oggetto affilato, probabilmente un coltello, e ha sferrato diversi fendenti che hanno colpito il 42enne in più parti del corpo.

L’aggressore si è poi allontanato dal supermercato, mentre il 42enne è stato trasferito in ambulanza presso l’ospedale Cardarelli, in osservazione nel Trauma Center: per lui, che non è in prognosi riservata o in pericolo di vita, i medici hanno refertato 30 giorni di prognosi per “ferite multiple al braccio sinistro con ematoma e ferite multiple in sede presternale sinistra e al torace”.

Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri per individuare l’uomo che ha accoltellato il 42enne: i militari puntano sull’acquisizione dei filmati della videosorveglianza interna del supermercato e sulle testimonianze dei presenti per dare un volto al responsabile dell’aggressione, al quale potrebbe essere contestato il tentato omicidio.

Redazione