Il controesodo dalle vacanze estive miete due vittime sull’autostrada A1. Questa mattina nel tratto tra Caianello (Caserta) e San Vittore (Frosinone), due persone sono morto a seguito di un incidente stradale avvenuto poco dopo mezzogiorno. Le vittime sono padre e figlio di 10 anni, entrambi della provincia di Salerno: i due viaggiavano a bordo di uno scooter di grossa cilindrata quando, per cause ancora da accertare, sono caduti riportando ferite gravissime. Stando ad una prima ricostruzione lo scooter è andato a finire contro un guardrail di acciaio.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale della sottosezione di Cassino e i soccorsi, ma era già troppo tardi. La Società Autostrade ha chiuso al traffico il tratto stradale per consentire i rilievi, consigliando per le auto che procedono da Napoli l’uscita di Caianello, mentre per chi viene da Roma verso Sud l’uscita consigliata è Pontecorvo. Il tratto autostradale è stato riaperto poco prima delle 15, registrando 5 chilometri di coda.