Ha perso la vita nella notte tra sabato e domenica, mentre tornava a casa. La Mercedes CLK sulla quale viaggiava insieme ad un’altra persona si è scontrata con un tir che trasportava arance. La tragedia è avvenuto intorno alle 3.30 sull’autostrada Catania-Siracusa, nel territorio di Carlentini.

Irene Sauro, 38enne consigliera comunale di Augusta (Siracusa), non ha avuto scampo. E’ morta sul colpo nonostante il tentativo dei vigili del fuoco di estrarla dalle lamiere.

Secondo una prima ricostruzione, la Mercedes si è scontrata con un tir che viaggiava nella stessa direzione. L’impatto è avvenuto all’altezza di una curva. Illeso il conducente del mezzo pesante mentre ha riportato ferite lievi il conducente dell’auto sulla quale viaggiava la 39enne.

Le indagini sono affidate alla polizia che ha sottoposto il camionista ai testi alcolemici e tossicologici. L’uomo adesso rischia una denuncia per omicidio stradale ma saranno gli accertamenti dei poliziotti e della Procura di Siracusa a chiarire meglio la dinamica.

Ines Sauro era originaria di Leonforte (Enna). Nel 2015 era stata eletta in una lista civica in seguito alle elezioni amministrative successive al periodo del commissariamento prefettizio a seguito dello scioglimento del comune di Augusta per infiltrazioni mafiose. La donna, che aveva ottenuto un dottorato di ricerca con l’Università di Catania, si era candidata alle elezioni regionali siciliane nelle liste degli Autonomisti.

Numerosi i messaggi di cordoglio che in queste ore si stanno susseguendo sui social. In tanti stanno ricordando la giovane consigliera comunale vittima del drammatico incidente.