E’ di 20mila euro il bottino del colpo realizzato dalla banda del buco nel supermercato Decò nei pressi di piazza Cavour a Napoli. Almeno quattro i componenti del gruppo che, attraverso la chiesa, è riuscito a penetrare nell’esercizio commerciale “prelevando” la cassaforte.

Tutto è  avvenuto nella tarda serata di ieri, domenica 21 giugno. La banda, che lavorava da giorni al colpo, attraverso le fogne è riuscita prima ad entrare nella chiesa di Santa Maria delle Grazie, grazie a un foro realizzato sotto il pavimento dell’edificio religioso. Una volta dentro, i rapinatori hanno praticato un buco nella parte adiacente al supermercato e sono riusciti ad entrare all’interno.

Qui hanno portato via la cassaforte, con all’interno circa 20mila euro, per poi fuggire via (senza rubare nulla dalla chiesa) sempre attraverso le fogne. Le indagini sono affidate ai carabinieri della stazione San Giuseppe con i rilievi effettuati  dalla sezione investigazioni scientifiche del Nucleo Investigativo di Napoli.