Anche l’ultimo sondaggio realizzato Index per la trasmissione di La7 Piazzapulita certifica il momento negativo che da diversi mesi vive la Lega, il partito di Matteo Salvini in costante calo di consensi. Il Partito Democratico però non ne approfitta, mentre alle spalle dei Dem continuano a salire ‘a braccetto’ Movimento 5 Stelle e Fratelli d’Italia.

LE INTENZIONI DI VOTO – Come detto, la Lega perde un ulteriore 0,3% scendendo a quota 25,8%, ma il Partito Democratico resta ancorato al 21,6%. Il Movimento 5 Stelle continua invece ad approfittare del consenso per il premier Giuseppe Conte e risale nei sondaggi fino al 15,3% (+0,4%), stessa percentuale che guadagna sul fronte opposto Fratelli d’Italia, con Giorgia Meloni e soci che arrivano al 14,1%.

Una piccola crescita la registra anche Forza Italia (+0,1%), che risale al 6,7%, mentre LeU, al 3,4%, cala dello 0,1%. Male Italia Viva, con i renziani che perdono lo 0,3% in una settima attestandosi a l 3,5%. Pochi i movimenti tra gli altri partiti: Azione è al 2,5%, Verdi e +Europa sono sondati entrambi al 2%, Cambiamo di Toti è all’1,1%.

LA FIDUCIA NEI LEADER – La gestione dell’emergenza Coronavirus continua a premiare il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che sale questa settimana al 41%, guadagnando un punto. Dietro il premier Giorgia Meloni stacca ancora l’alleato Matteo Salvini, distante ormai cinque punti dal suo 34%. Ancora più sotto Nicola Zingaretti (24%), Carlo Calenda (18%), Silvio Berlusconi (16%), Luigi Di Maio (15%) e Matteo Renzi (11%).

Romano di nascita ma trapiantato da sempre a Caserta, classe 1989. Appassionato di politica, sport e tecnologia