Anche Swg attesta per i suoi sondaggi realizzati per il tg di La7 il calo della Lega. Nell’orientamento di voto diffuso nell’edizione di lunedì sera del telegiornale condotto da Enrico Mentana, spicca infatti il brusco calo del partito di Matteo Salvini a tutto vantaggio del Partito Democratico, che supera quota venti, e di Fratelli d’Italia, che sta recuperando terreno a destra e anche ai danni di un Movimento 5 Stelle sempre più in crisi.

I RISULTATI PER I PARTITI MAGGIORI – Come detto è la Lega a vedere i suoi numeri calare maggiormente. Pur restando il primo partito nelle intenzioni di voto, il Carroccio scende al 32,2% (-1,1%). A guadagnare dal calo leghista è il Partito Democratico, che sfonda quota venti e si attesta al 20,7 (+1%). In leggera ripresa il Movimento 5 Stelle, che dopo mesi di calo risale dello 0,1% e viene stimato al 14%. Ancora bene Fratelli d’Italia: il partito di Giorgia Meloni recupera un ulteriore 0,6% e sale al 10,8%, ormai a tre punti dai grillini.

GLI ALTRI – Prosegue il periodo negativo invece per Forza Italia, che perde un ulteriore 0,9% e scende al 5,4%. Risale invece Italia Viva, il movimento di Matteo Renzi viene stimato al 4,2%. Tra gli altri partiti Azione guadagna il 0,2%, ed è ora al 2,8%, mentre +Europa riagguanta il 2%, ma è ancora dietro ai Verdi, al 2,1%.