Una donna di 94 anni è stata uccisa nella sua abitazione nel centro storico di Jerago con Orago in provincia di Varese.  I sospetti dei carabinieri si sono da subito concentrati sulla figlia, una 72enne con precedenti problematiche psichiatriche: i militari la stanno interrogando. Secondo la prima ipotesi, avrebbe aggredito la madre dopo una discussione, fino a toglierle la vita.

A dare l’allarme una donna di 44 anni di Carnago, nipote della vittima e figlia della donna, che ha chiamato i carabinieri di Albizzate per segnalare che la madre durante la notte aveva colpito la nonna 94enne al capo con un oggetto contundente.

I soccorsi sono arrivati nell’abitazione della vittima alle 7.30 del mattino ma per l’anziana vittima non c’era più nulla da fare. La figlia è stata trasportata al Pronto soccorso.