Bari: Il video dello sfogo di una studentessa contro i parcheggiatori abusivi

Ha fatto il giro della Rete ed è stato condiviso da centinaia di persone lo sfogo di una studentessa di Bari contro i parcheggiatori abusivi. Marianna Panzarino si è trovata l’auto danneggiata dopo essersi rifiutata di pagare un euro a degli sconosciuti che sono soliti chiedere “il pizzo”, come lo definisce lei, a chi parcheggia l’auto. Inutile l’intervento dei carabinieri che la ragazza ha dovuto sollecitare più volte: non ha portato a nulla visto che non è stato possibile accertare alcun reato. “In queste circostanze questi soggetti hanno sempre la meglio, perché i cittadini si sentono soli”, si sfoga la giovane e coraggiosa donna che si rivolge poi al sindaco di Bari. ” Quello che è accaduto ieri sera, accade ovviamente in tutte le città italiane: io ieri ero a Bari, al Molo S.Nicola, quindi qui cito Antonio Decaro perché spero che nemmeno per lui sia normale questa anormalità”, ha scritto su Facebook