Mercoledì 16 settembre alle 10.30 verrà svelato nella splendida location del Museo Archeologico Nazionale di Napoli (Mann), nella sala delle Conferenze, il programma della seconda
edizione di Open House Napoli, il festival internazionale dell’architettura e del design che quest’anno si terrà nel weekend del 3 e 4 ottobre.

OHN2020 – Oltre 150 siti e percorsi nell’architettura, le novità degli itinerari nel verde e nella creatività urbana, eventi e performance, urban cycling e la sezione OHN KidS con visite e laboratori dedicati ai più piccoli: Open House Napoli torna per la seconda edizione il 3 e 4 ottobre, riaprendo le porte della città per accogliere i visitatori in luoghi di straordinario interesse architettonico, spesso inaccessibili, attraverso visite guidate gratuite.

Dopo l’esperienza della chiusura forzata per il lockdown, questa seconda edizione proporrà una Napoli nuovamente “città aperta”, da vivere in maniera condivisa per stimolare una riflessione sulle nuove forme dell’abitare, sugli spazi urbani e sulla centralità dell’architettura nella progettazione di una città policentrica e diffusa.

OPEN HOUSE è il festival internazionale dell’architettura e del design fondato nel 1992 a Londra e che si svolge a tutt’oggi in 47 capitali mondiali nei cinque continenti: da New York a Melbourne, da Santiago del Cile a Lagos.

I NUMERI DELLA PRIMA EDIZIONE: 100 edifici, percorsi, eventi; 500 volontari coinvolti; 16.000 visite guidate gratuite.