Di nuovo paura a nord di Roma. Le fiamme sono divampate intorno alle 19:00 di ieri all’altezza del civico 532 di via della Marcigliana e a causa del vento si sono rapidamente propagate nella boscaglia, fino a sfiorare un casale. Dopo una lunga ora in cui l’incendio ha avuto tempo di propagarsi nel sottobosco seccato dai recenti giorni di caldo, è arrivato un elicottero regionale che ha eseguito tre lanci di acqua per poter spegnere le fiamme nei punti in cui i soccorsi non riuscivano ad accedere via terra. Intorno alle 21 il fuoco è stato completamente domato.

IL PRECEDENTE

Un altro rogo era avvenuto appena una settimana prima. In quel caso per circa un’ora e mezza l’incendio ha interessato diverse centinaia di metri della riserva naturale. Le fiamme minacciarono diverse aree agricole e fattorie. Anche sette giorni fa per domare le fiamme e mettere in sicurezza l’area, sono intervenuti le squadre della protezione civile ed i vigili del fuoco.

Riccardo Annibali