Una videochiamata per fare il punto sullo sviluppo di un vaccino per il coronavirus. Sarà questo l’argomento della telefonata di oggi tra Bill Gates, fondatore di Microsoft, e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

I due si confronteranno sulla sperimentazione in corso alla Oxford University, nella quale è coinvolta anche un’azienda di Pomezia, la Advent-Irbm.

Il magnate statunitense è sceso in campo in prima persona nel contrasto al Covid-19. Con la sua fondazione, la Bill and Melinda Gates, la più ricca al mondo tra le fondazioni private, ha versato 250 milioni di dollari a sostegno della ricerca e ha già annunciato il suo impegno a collaborare al patto tra i leader europei, il World against Covid-19,  per rendere accessibile il vaccino in tutto il mondo, una volta che sarà stato sintetizzato.