Non ce l’ha fatta la bimba di 4 anni trasportata d’urgenza in eliambulanza due giorni fa all’ospedale di Bergamo dopo essere caduta nella piscina dell’abitazione della sua famiglia a Piacenza. Il cuore della piccola ha smesso di battere questa mattina, giovedì 6 agosto.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, la giovane vittima era con i genitori quando, per cause da accertare, è finita in acqua. Ad accorgersi della tragedia la mamma che ha cercato subito di rianimarla e quindi con l’elisoccorso dal pronto soccorso di Piacenza è stata trasportata a Bergamo nel reparto di terapia intensiva pediatrica. Sul caso della piccola indaga la Polizia di Piacenza mentre la procura dovrà accertare eventuali responsabilità dei genitori e dei parenti presenti in piscina.

A inizio luglio un’altra tragedia, sempre nel Piacentino, ha riguardato un altro bambino, di due anni, morto dopo un episodio analogo: anche in quel caso era stato tirato fuori dall’acqua e soccorso, poi è deceduto in ospedale un paio di giorni dopo.