Non c’è stato niente da fare per un camionista di 50 anni, morto stamani schiacciato dal carico del proprio mezzo pesante. A riportare la notizia è l’Ansa.it. La tragedia all’interno dell’Azienda Eurofed Srl a Cesano Maderno, in provincia di Monza e Brianza. Sul posto sono intervenuti un’automedica, un’ambulanza e la polizia locale.

I sanitari accorsi sul luogo dell’incidente mortale hanno trovato l’uomo in arresto cardio circolatorio con lesioni gravissime. Hanno potuto soltanto constatarne il decesso. Il carico del camion sotto il quale l’uomo è rimasto schiacciato era pesante circa tre quintali. La notizia è stata rilanciata dall’Areu, l’Agenzia Regionale Emergenza e Urgenza. L’incidente fatale si è verificato intorno alle 8:30 di stamattina in via Po a Cesano Maderno. La dinamica dell’incidente è al vaglio delle forze dell’ordine. Non è ancora chiaro da che tipo di materiale fosse composto il carico del camion.

Solo nei primi otto mesi del 2021, e quindi fino ad agosto, sono state 772 secondo l’Inail le morti sul lavoro. Sempre secondo l’Inail ai 772 dei primi otto mesi vanno aggiunti i 37 lavoratori morti a settembre e i 10 che hanno perso la vita nel tragitto tra casa e lavoro.

Quasi in contemporanea all’incidente del camionista, un altro incidente mortale sul lavoro si è verificato in Piazzale Giuseppe Massari a Milano: un muratore che lavorava su un ponteggio è precipitato da circa cinque metri d’altezza. Soccorso dai colleghi e quindi dal 118, come ricostruito da Il Corriere della Sera, ha sofferto un forte trauma toracico e un trauma cranico. All’arrivo dei soccorsi era in arresto cardiaco. L’uomo è stato trasportato all’ospedale Niguarda, in gravi condizioni, dopo le manovre di rianimazione. È spirato poco dopo nel nosocomio.

Un ragazzo di 22 anni è morto a Lesignano de’ Bagni, in provincia di Parma, due giorni fa mentre stava cercando di far ripartire un macchinario inceppato in una fabbrica alimentare. Il giorno prima altre due tragedie: un uomo di 51 anni e un altro di 57 anni a Cerreto Guidi, in provincia di Firenze, e a Bellizzi in provincia di Salerno.

Giornalista professionista. Ha frequentato studiato e si è laureato in lingue. Ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Napoli del Suor Orsola Benincasa. Ha collaborato con l’agenzia di stampa AdnKronos. Ha scritto di sport, cultura, spettacoli.