Luciana Littizzetto è stata ricoverata nuovamente. Sul suo profilo Instagram ha pubblicato una foto che la ritrae nel letto di un ospedale. “Eh sono ancora qua. Eh già…”, si legge nel post che cita una famosa canzone di Vasco Rossi.

Nella foto sorride come sempre e annuncia di aver ricevuto una nuova operazione al ginochcio. “Ora tutti i fili e i ferri della rotula sono tolti. Ricomincia l’ambaradan del recupero. Ufffff”, scrive. I suoi guai sono iniziati nel 2019 quando cadde in strada rompendosi rotula e polso. Già allora si era sottoposta a un intervento e a una lunga riabilitazione.

Sui social la comica ha ringraziato il dottor Salvatore felice Caviglia, medico specialista ortopedico presso l’Ospedale Humanitas Gradenigo di Torino, e come è nel suo stile ha sdrammatizzato la situazione con i fan.

Tantissimi i commenti e gli auguri di pronta guarigione da parte dei suoi sostenitori e vip come Emma Marrone, Antonella Clerici, Mara Venier, Filippa Lagerback, oltre alla redazione di “Che tempo che fa” che le ha mandato l’invito a non mollare: “Forza Luciana, ti auguriamo un pronto recupero e ti mandiamo un grande abbraccio”.

Giornalista professionista e videomaker, ha iniziato nel 2006 a scrivere su varie testate nazionali e locali occupandosi di cronaca, cultura e tecnologia. Ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Napoli del Suor Orsola Benincasa. Tra le varie testate con cui ha collaborato il Roma, l’agenzia di stampa AdnKronos, Repubblica.it, l’agenzia di stampa OmniNapoli, Canale 21 e Il Mattino di Napoli. Orgogliosamente napoletana, si occupa per lo più video e videoreportage. E’ autrice del documentario “Lo Sfizzicariello – storie di riscatto dal disagio mentale”, menzione speciale al Napoli Film Festival.