Il presidente della Consob, la Commissione nazionale per le società e la Borsa, Paolo Savona è risultato positivo al Coronavirus.

E’ quanto apprende LaPresse e la notizia trova conferma in ambienti della Consob. L’ex ministro degli Affari europei è portatore asintomatico del virus, è già in quarantena e lavora da casa.

Come misura precauzionale e per la sanificazione degli ambienti, gli uffici della Consob di Roma e Milano rimarranno chiusi da lunedì a venerdì prossimo.

“Io sto bene, sono positivo asintomatico”. Cosi il presidente di Consob, Paolo Savona, contattato da LaPresse dopo la notizia del contagio da Coronavirus. L’economista sardo, classe 1936, è stato Ministro per gli Affari europei nel primo governo Conte. “Sapevo che poteva accadere, salvo un viaggio in aereo non ho partecipato a nessun assembramento e ho sempre tenuto le distanze”, ha aggiunto.