Casi e tamponi in calo nel consueto bollettino del lunedì. Quello del 10 maggio registra 5.080 nuovi contagi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Italia, in calo rispetto a ieri quando erano stati 8.292, per un totale di 4.116.287 dall’inizio dell’epidemia. Calo dovuto anche al numero dei test processati: oggi sono 130.000 rispetto ai 226.006 del giorno precedente. L’indice di positività è al 3,9% (in aumento rispetto al 3,7% di ieri), stabile sotto il 4% da una settimana

I morti accertati sono 198, in aumento rispetto ai 139 di domenica. Il numero degli attualmente positivi è di 373.670, in calo di 10.184 unità rispetto a ieri. I dimessi/guariti sono 15.063 per un totale di 3.619.586 dall’inizio dell’epidemia. Negli ospedali la situazione è la seguente: sono 2.158 le persone ricoverate in terapia intensiva, 34 in meno rispetto a ieri. Le persone ricoverate con sintomi sono 15.427, sette in più del giorno precedente. A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Campania (943), il Lazio (680), la Sicilia (589) e la Lombardia (583).

La campagna vaccinale supera quota 24milioni (24.054.000) di cittadini che hanno ricevuto almeno la prima dose. Quelli che invece hanno effettuato anche il richiamo sono 7.401.862. I dati sono aggiornati alla mattinata di lunedì 10 maggio.

Redazione