Almeno 1.004 nuovi decessi per coronavirus e 90.446 nuovi casi sono stati segnalati negli Stati Uniti in un giorno. Nell’ultima settimana, ci sono stati una media di 77.825 casi al giorno, con un aumento del 42% rispetto alla media di due settimane prima.

Con i dati aggiornati a stamani, più di 9.023.800 persone negli stati Uniti sono state infettate dal Covid-19 e almeno 228.700 sono morte, secondo un database di ‘The New York Times.

LA SITUAZIONE GLOBALE – A livello mondiale, come rileva l’osservatorio della Johns Hopkins University, hanno ormai superato la soglia dei 45 milioni di contagi totali dalla sua apparizione alla fine dell’anno passata nella provincia cinese dell’Hubei. I decessi, col dato aggiornata a stamattina, sono poco più di un milione e 181mila.

Sempre a livello mondiale negli ultimi due giorni si sono registrati oltre un milione di contagi di Covid-19, 536.687 nelle ultime 24 ore. Secondo i dati diffusi dalla Johns Hopkins University, gli Stati Uniti restano il Paese più colpito (8.946.154), seguiti da India (8.088.851) e Brasile (5.494.376).

LA FUGA DA PARIGI – Impressionanti le scene registrate ieri sera a Parigi. A poche ore dall’inizio del nuovo lockdown in Francia vi sono state code chilometriche per uscire dalla capitale, con ingorghi su 700 chilometri di strade nella regione dell’Ile-de-France a partire da giovedì sera.

Una scelta, quella dei parigini, per evitare il divieto previsto con le nuove restrizioni di non poter uscire di casa se non per lavori essenziali o ragioni mediche.