Un elicottero è precipitato nella riserva naturale del Tevere Farfa, in zona Nazzano Romano, alle porte di Roma. Il velivolo civile, secondo alcuni testimoni, ha toccato i cavi dell’alta tensione cadendo in acqua nei pressi del ristorante “Piccolo Paradiso” e inabissandosi.

Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri delle compagnie di Monterotondo, Ostia e del Nucleo subacquei per la ricerca dei dispersi. In corso le ricerche dell’equipaggio.

Il velivolo è stato individuato con l’ecoscandaglio sul letto del fiume, ma le operazioni di recupero del mezzo e dell’equipaggio potranno andare avanti solo finché c’è luce.