Hanno trovato 200 persone a ballare, interrompendo una maxi festa in una discoteca abusiva che si stava svolgendo in una tenuta trasformata per l’occasione.

È il blitz a sorpresa messo in atto nella notte, poco dopo la mezzanotte a Forio, in via provinciale Lacco, dai carabinieri della compagnia di Ischia, isola del golfo di Napoli: i militari hanno identificato quasi tutti i partecipanti che sono stati allontanati senza alcun problema di ordine pubblico.

All’esito dei controlli i carabinieri hanno denunciato due persone: si tratta del legale rappresentante della società, un 75enne, e una 39enne delegata per l’organizzazione dell’evento. 

I due risponderanno all’autorità giudiziaria per violazioni alle normative in materia di pubblici spettacoli e per apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o intrattenimento. L’area teatro dell’evento, di circa 650 metri quadrati e costituita da giardini e terrazze, è stata sottoposta a sequestro preventivo.

Redazione