Dopo il violento sisma che alle 3:54 di questa notte ha colpito Durazzo, in Albania, provocando almeno 7 morti e oltre 200 feriti in tutta la nazione, un nuovo terremoto ha colpito duramente l’area dei Balcani. Alle 10:19 di questa mattina una scossa di magnitudo 5.4 è stata registrato in Bosnia Erzegovina.

LEGGI ANCHE – Forte scossa in Albania, morti e feriti sotto le macerie

Lo rende noto l’Istituto geofisico americano (Usgs) sul suo sito, aggiungendo che l’epicentro del sisma è stato rilevato a 6 km a Sud-Est di Blagaj, a circa 70 chilometri a sud di Sarajevo, mentre l’ipocentro era a 10 km di profondità. Per ora non si hanno notizie di danni o vittime. Per la paura molti abitanti della zona hanno abbandonato le loro case e sono usciti per strada. Anche nella capitale bosniaca il terremoto è stato avvertito molto chiaramente.

Redazione