L’opera d’arte di Banksy, Game Changer, è diventato uno dei simboli internazionali della gratitudine nei confronti dei medici e infermieri di tutto il mondo che stanno lottando da ormai più di un anno contro il Covid-19. L’opera fu consegnata all’ospedale di Southampton di New York e raffigura un bambino che gioca con un’infermiera giocattolo preferendola alle miniature di Batman e SpiderMan lasciati in un cestino. Inoltre attaccato al quadro c’è una nota scritta dall’artista “Grazie per tutto quello che stai facendo. Spero che questo renda un po’ ‘più luminoso il posto, anche se è solo bianco e nero”.

Il meraviglioso dipinto sarà messo in vendita all’asta per enti di beneficenza del National Health Service e si stima che potrebbe raccogliere più di tre milioni di sterline, a confermarlo è proprio la casa d’arte e aste Christie’s che venderà il quadro il prossimo 23 marzo. In seguito alla vendita, il quadro originale comparso nei corridoi dell’ospedale lo scorso maggio, verrà sostituito da una riproduzione.

Katharine Arnold, una specialista di arte contemporanea di Christie’s, ha detto che “Game Changer è un tributo universale a tutti, ovunque, che combattono la crisi in prima linea. In un momento in cui possiamo avere il coraggio di sperare ancora una volta e guardare alla vita oltre la pandemia, è importante riflettere sui tanti simboli di forza e speranza che abbiamo visto a livello internazionale dall’inizio del 2020. Il cambio di gioco di Banksy è stato un faro di luce per il personale e i pazienti dell’ospedale generale di Southampton ed era il desiderio dell’artista di metterlo all’asta con i proventi a beneficio del NHS. Il lavoro rende omaggio alla forza e alla resilienza di coloro che hanno dimostrato una vera leadership durante la pandemia, il personale del nostro vitale NHS“.

La vendita del quadro seguirà il processo di vita di ogni quadro dell’artista: i ricavati del quadro andranno in beneficenza proprio come è già successo in passato. Ad esempio, la scorsa estate è stato venduto da Sotheby’s un trittico Mediterranean Street View per l’ospedale di Betlemme. Il record per un dipinto di Banksy all’asta è stato stabilito dall’enorme opera intitolata Devolved Parliament, che mostra gli scimpanzè come parlamentari nella camera della Camera dei Comuni, che venne venduto a circa 10 milioni di sterline nel 2019.

L’artista anonimo è ancora attivo per le strade del mondo, proprio la scorsa settimana è spuntato il suo ultimo dipinto al lato della prigione di Reading.

Laureata in relazioni internazionali e politica globale al The American University of Rome nel 2018 con un master in Sistemi e tecnologie Elettroniche per la sicurezza la difesa e l'intelligence all'Università degli studi di roma "Tor Vergata". Appassionata di politica internazionale e tecnologia