Le immagini non lasciando scampo al timore che intorno alle elezioni americane si possa essere generato un focolaio. In particolare nel comitato di Donald Trump, durante il party da 250 invitati nella East Room alla Casa Bianca a cui ha preso parte anche Mark Meadows, il capo di gabinetto dell’amministrazione Trump, è positivo. la notizia è data da The Hill e altri media americani.

Meadows era presente, senza mascherina, la sera dell’Election Day al party. Sempre il 3 novembre, molte foto lo ritraggono senza mascherina alle spalle del presidente Donald Trump, durante una visita al quartier generale della campagna. Da braccio destro di Trump non aveva lasciato il presidente nemmeno durante il suo ricovero in ospedale per il covid, continuando a lavorare con lui nella stessa stanza.

Almeno altri quattro membri dello staff della Casa Bianca, oltre al capo di gabinetto Mark Meadows, sono risultati positivi al Covid. Il timore è quello di un nuovo focolaio. Intanto sui social girano le immagini di Meadows che il giorno delle elezioni visita insieme a Donald Trump il quartier generale della campagna elettorale, in un evento affollato di persone senza mascherine. Altre immagini lo ritraggono tra i 250 invitati al party della Casa Bianca la notte dell’Election Day insieme al presidente e a Ivanka.